Posted on

FX PIP, sacco, sfruttare che cosa è esso?

Partecipazione al mercato del foreign exchange è difficile, se uno non ha familiarità con i termini più importanti nel forex trading. In qualsiasi trading in valuta estera, il commerciante incontra pips, un sacco e la leva. Questi termini essenziali sono dimensioni che influenzano significativamente il cambiamento sul loro conto trading. Che è perché la nostra guida chiarisce dettaglio che cosa è tutto su di loro.

Anche se le fluttuazioni non sono così forte come in altri mercati, il mercato dei cambi è anche soggetto a fluttuazioni di prezzo costante. Le modifiche sono molto piccole, quindi la maggior parte delle coppie di valute sono indicate con quattro discendenti.

Che cosa è un pip?
Un pip denota il più piccolo cambiamento che rende un tasso di cambio di valuta, e quindi di solito descrive il cambiamento in quarta posizione discendente. Il numero di pips è la misura chiave in cui è mappato l’utile o la perdita di un trade.

Per la maggior parte delle coppie di valute, un pip equivale a un centesimo di uno per cento e una decine di migliaia, rispettivamente. Il corso USD/JPY è un caso speciale qui, come il prezzo è generalmente associato solo con due discendenti. Un pip si riferisce qui al secondo discendente e pertanto corrisponde al centesimo della moneta.

Molti broker offrono ora un’ulteriore ripartizione del tasso di cambio fino al quinto discendente di sfruttare ancora più piccoli movimenti di prezzo. Il quinto sito decimale è spesso chiamato pipetta in questo caso.

Così un pip varia anche su come la valuta viene scambiata. Raramente lo sviluppo è misurato in passi di mezzo pip. Il valore di un pip dipende le valute sottostante e può differire notevolmente di conseguenza.

Il pip in pratica
Per una migliore comprensione e calcolo di un pip, ci dedichiamo ad un esempio:

Il prezzo per EUR/USD è 1.1655. Per un euro, il mercato dei cambi è quindi $1,1655. Se il prezzo cambia ora di un pip, sarebbe 1,1656 (+ 0,0001) nel caso di un aumento di euro e 1,1654 (-0.0001) nel caso di un euro di caduta.

Il valore di un pip si riferisce alla valuta di base e può essere calcolato con una formula semplice:

PIP come numero decimale/valuta = il valore di un pip

Il valore di un pip da EUR/USD = 1.1655 esempio è quindi:

0.0001/1.1655 = 0.0000858 Euro

Guardando la coppia di valute USD/JPY, è come segue:

USD/JPY = 111.59

Il cambiamento intorno un pip in questa coppia di valute equivale a ± 0.01, quindi o il prezzo sale a 111.60 o si scende a 111.58. Il valore di questo pip viene calcolato di conseguenza:

0.01/111.59 = 0.0089614 o: 0.000076888 euro

Quando giustapposti con i due valori dei pips partendo dai nostri esempi, uno non riconosce una particolarmente grande differenza assoluta.

0,0000858 euro e 0.00007688 Euro

Tuttavia, c’è una differenza nei valori dell’11,5%, mettendo in chiaro i valori dei pips, che variano notevolmente secondo le valute sottostante. Poiché i valori assoluti di un pip sono così bassi e i solito profitti a breve termine trades unità nell’intervallo uno-a-basso a due cifre, naturalmente è consigliabile per il commercio di grandi quantità.

Posted on

Che cosa è un sacco di forex?

Che cosa è molto?
Sui mercati finanziari, un lotto rappresenta una quantità prestabilita di un prodotto finanziario che viene offerto per l’acquisto o di scambio. Il numero di unità di valuta scambiate sul mercato dei cambi è noto anche come un sacco.

Con tutti i broker di Forex, i commercianti hanno sicuramente l’opportunità di fare trading sulla scala di lotti standard. Anche, offerenti con una larghezza di banda più ampia, negoziazione di mini e micro lotti. Le quantità sono standardizzate come segue:

Lotto standard: 100.000 unità della valuta base
Mini lotto: 10.000 unità della valuta base
Micro-lotto: 1.000 unità della valuta base
Se si apre una posizione, è possibile barattare naturalmente più lotti. Ad esempio, per ottenere 500.000 unità di una valuta, è possibile acquistare cinque lotti standard. Se siete più probabile che vogliono commerciare più piccole posizioni per prendere un rischio più basso, assicurarsi che il broker offre un sacco di mini o micro come volume di trading.

Ora torniamo ai nostri esempi. Se moltiplichiamo le dimensioni della lotteria per il valore del pip, determiniamo la variazione del valore della posizione per pip:

Il valore di un pip della coppia di valuta EUR/USD è di 0,0000858 euro
Ci assumiamo noi commercio un lotto standard = 100.000 unità
000 x 0.0000858 Euro = 8,58 euro
Da questo valore, si può vedere quale valore la posizione vince o perde quando il prezzo sale o scende di un pip. Naturalmente coloro che gestiscono il loro conto di trading in dollari può semplicemente convertire tale importo in dollari USA:

8,58 EUR x 1,1655 USD/EUR = $10.

Questo risultato non è sorprendente, come abbiamo 100.000 volte il cambiamento di un pip che è esattamente lo stesso come $0,0001 per la coppia di valuta EUR/USD. Di conseguenza, un cambiamento nel tasso di cambio EUR/USD di un pip con un volume di trading di due lotti standard provoca una modifica del valore di posizione di 20 dollari US.

Chi paga il tutto?
Se non avete sentito parlare dell’effetto leva o “leverage, ” si potrebbe pensare che avete bisogno enorme capitale di trading al commercio 100.000 diverse unità delle valute. Qui, tuttavia, il broker aiuta fuori con la cosiddetta leva. Per aprire una posizione di più lotti, hanno solo bisogno di una piccola quantità in conto trading.

Il broker richiede questa somma come un cosiddetto margine, le prestazioni di sicurezza. È solo una piccola percentuale del volume commerciale effettivo per il commercio. A seconda di quale broker si sceglie, si possono essere offerto altre leve. Come regola, le leve sul mercato dei cambi sono in una gamma di 20:1 a 400: 1.

I risultati di leva dal margine richiesto e viceversa. Ad esempio, se il broker offre una leva di 100: 1, questo significa che per un commercio è solo necessario avere l’1% dell’importo negoziazione come garanzia in conto trading. Quando si acquista un lotto di EUR/USD, si riceverà 100.000 euro per $116,550. Per questo, tuttavia, si ha solo bisogno di 1% del capitale, o $1.165,5. Ciò permetterà anche agli individui di commercio proficuamente sul mercato Forex.

In ordine per l’investitore di non perdere più che è presente sul conto di trading, una posizione viene chiusa automaticamente dal broker se la tendenza di prezzo finora va nella direzione opposta della posizione fino a quando l’importo del deposito è esaurito. Spesso, il broker chiama anche una chiamata di margine cosiddetto, che dà al professionista la possibilità di aumentare la sua prestazione di sicurezza affinché la posizione può essere mantenuta aperta.

Posted on

le coppie di valute più scambiate

Il foreign exchange market è il mercato finanziario più grande e liquido del mondo. Una varietà di coppie di valute sono scambiate qui, ma non tutti sono fonte di preoccupazione per i commercianti. I partecipanti al mercato più speculando utilizzare le coppie di valuta principale di realizzare un profitto. Quali sono le coppie di valute che sono i più quotate, e le ragioni per questo, si può scoprire in questa guida.

Tastiera con tasti di comprare, vendere e valuta
Foto: Le principali valute nel trading in valuta estera non sono solo più adatto per i principianti per il trading.

Totale scambiato sul mercato Forex nel 2016 era $ 5088 miliardi – al giorno. Si tratta di un ordine di grandezza inimmaginabile e dimostra quanto sia importante il trading in valuta estera è. Liquidità può essere sfruttata in quando si fa trading con le coppie di valute che sono responsabili della maggior parte delle vendite – anche se, naturalmente, è sempre necessaria una buona strategia di trading. Le coppie di valuta estera possono essere divisi in tre gruppi secondo la loro frequenza degli scambi:

Major: Coppie di valute che sono scambiati al massimo
Minori: Coppie di valute con minori volumi di trading; Solitamente senza dollari USA
Exotics: Scambiato raramente coppie di valute; Spesso costituiti da una grande moneta e una moneta da un emergenti o in via di sviluppo
Principali valute
Le valute di economie forti e paesi con maggiori mercati finanziari rappresentano le valute “major. ” tali valute includono l’euro, il dollaro, la sterlina e lo yen giapponese. Il franco svizzero è anche spesso una delle principali valute per la sua importanza specifica per il mercato finanziario. Principali valute secondarie includono cambi da paesi ricchi di risorse come Canada e Australia.

Nel Forex trading, le coppie di valute più comuni simile a questa:

EUR/USD: Euro e dollaro USA
USD/JPY: Noi dollaro e yen giapponese
GPD/USD: British sterline e dollari USA
USD/CHF: Noi dollaro e Franco svizzero
USD/AUD: Noi dollaro e Dollaro australiano
USD/CAD: Noi dollaro e dollaro canadese
La coppia di valuta principale rimane EUR/USD. Anche se le azioni hanno spostato, comprando e vendendo questa coppia viene prima con il 23% dei volumi scambiati. Al 17,7%, la coppia USD/JPY è appena dietro. Rappresenta l’account GPD/USD ancora il 9,2% e al 3,5%, trading USD/CHF è già stato un po ‘ scambiato. Questa coppia di valute è stata superata anche da trading in valute secondarie negli ultimi anni (Vedi tabella). Poi vi spiegheremo le principali coppie di valute più dettagliatamente.

Statistiche sulle azioni delle coppie di valute nel volume di trading
Tabella: Azioni delle coppie di valute principali nel volume di trading di trading in valuta estera.

La valuta Dollaro US
Nella finanza mondiale, il dollaro USA ha un ruolo speciale da giocare. È considerato una valuta mondiale perché più internazionale transazioni sono condotte da dollaro US ed è anche la principale valuta di riserva. Il prezzo dell’oro è impostato in dollari statunitensi e commercio dei paesi dell’OPEC in olio avviene anche in valuta degli Stati Uniti. Questi fattori rendono il dollaro la valuta più importante del mondo, motivo per cui il dollaro statunitense è anche coinvolta nella maggior parte del trading in valuta estera.

EUR/USD
Il fatto che la coppia di valute, che consiste dell’euro e del dollaro statunitense, è la coppia più scambiata è anche a causa della forza delle economie che rappresentano le due valute. Mentre i paesi membri dell’UE rappresentano il 16,7% (2016) del prodotto interno lordo globale, gli Stati Uniti rappresentano il 15,5%. Cina è raggiungere un più alto valore di 17,8%, come lo yuan cinese, noto anche come il renminbi ma legato al dollaro statunitense e non pienamente liberi di commercio, svolge solo un ruolo minore nel mercato Forex.

USD/JPY
Lo yen giapponese è considerato il principale valuta asiatica. A causa della forza economica del Giappone, – quarto nei paesi con la quota maggiore del PIL mondiale, davanti a Germania – e rapporti commerciali forti con gli Stati Uniti ed Europa, come pure altri paesi asiatici, molte aziende hanno di avere un locale scambio valute in yen e viceversa. Di conseguenza, la coppia USD/JPY è una delle coppie di valute più scambiate sul mercato Forex.

Posted on

Trovare il giusto Forex broker

Solo è possibile attraverso un broker di Forex trading con valuta estera. È l’interfaccia tra voi – il trader privato – e il mercato dei cambi. Con la varietà di fornitori, scegliere il broker giusto può essere una sfida, soprattutto per i principianti. Questo lo rende ancora più importante sapere quello che dovrebbe essere considerata in un confronto di broker Forex.

I seguenti punti vi aiuterà a trovare il miglior broker per esigenze commerciali individuali, come pure la vostra strategia.

Due uomini seduti al computer portatile discutendo investimenti prima del software di trading
Foto: Trading con successo significa anche scegliere il broker giusto. Fonte immagine: Rawpixel.com – 488678506/Shutterstock.com

Offerta commerciale
Un buon broker Forex è caratterizzato da una bella selezione di beni negoziabili. Come regola generale, egli dovrebbe avere 50 o più coppie di valuta estera in offerta, a volte:

Principali coppie di valute o Major
Nel caso di cosiddette major, il dollaro è sempre su un lato-come una moneta di scambio o una moneta di prezzo. Come suggerisce il nome, sono le coppie maggiormente negoziate sul mercato Forex. In genere, le principali valute hanno lo spread più basso e il più grande liquidità. La coppia più scambiata è USD/EUR, con un volume di trading giornaliero del 30% del totale foreign exchange market.

Coppie di valute secondarie o minoranze
Coppie di valute che non contengono il dollaro USA sono chiamate minori. Sono derivati da tre principali valute insieme al dollaro US: The UK Sterlina, euro e yen.

Exotics
Coppie di valute esotiche sono costituiti da una grande moneta e un’altra valuta di un’economia più piccola emergente o forte come Singapore, Hong Kong o in un paese europeo di fuori dell’area dell’euro.

Quanto questi mercati privi di liquidità, costi di negoziazione sono spesso più elevati per coppie di valute esotiche. Ecco perché sono negoziate anche meno frequentemente che le coppie di valute principali e secondarie. Tuttavia, essi sono indispensabili come strumento se, ad esempio, c’è poco movimento delle major e minoranze e allo stesso tempo la volatilità è molto alta, soprattutto nelle specie esotiche.

Leverage trading Forex
Leva finanziaria svolge un ruolo essenziale nel commercio di valuta estera. In questo caso, il broker vi fornirà capitali aggiuntivi che è possibile investire nel trading. Con una leva di 01:50, si investe un supplemento di $50 nella capitale un dollaro del proprio palo. Questo aumenta la probabilità di profitti più elevati, ma anche il rischio se si effettua una perdita. Per alcuni broker, la leva è 01:50 in massimo. Altri broker Forex, d’altra parte, offrono leve significativamente più alte: FX si aspetta potenza d’una leva di 1: 200, FX può impiegare un effetto leva di 1: 400 per il Forex trading. Con il provider di FX, la leva più alta nell’area europea può essere utilizzata – è un massimo di 1:888.

Supplementare: Azioni, CFD e opzioni
Naturalmente, i beni offerti da un buon broker Forex non sono limitati alle divise estere. Strumenti d’investimento popolari includono anche scorte – i classici tra operazioni di trading –, CFD Forex e contratti per differenza, così come opzioni. Quale forma di trading, in definitiva, scegli è interamente a vostra scelta individuale: si preferisce rendimenti più bassi e maggiore sicurezza, o sarebbe uno dei commercianti che preferiscono rendimenti più elevati, ma anche accettano un rischio più elevato?

Posted on

Il mercato del cambio estero

Al fine di essere in grado di operare con successo sul mercato dei cambi, bisogna avere familiarità con le circostanze speciali in questo settore. Lo scambio di valute estere è stato corso per millenni a causa di relazioni commerciali internazionali. Naturalmente, trading in valuta estera è cambiata molto e ora è un mercato finanziario indipendente con molti più partecipanti che non vogliono solo di agire come commercianti e vendere le loro merci in altri paesi. Il foreign exchange market è molto complesso, ma la seguente guida vi aiuterà a comprendere meglio il processo e le strutture. Solo che cosa si capisce dovrebbe essere negoziati.

Uomo d’affari con penna punti alla proiezione digitale di un grafico con il segno di valuta.
Bild: trading in valuta estera si sta rivelando redditizio per molti speculatori. Per prendere decisioni ottimali, è necessario conoscere il mercato e le sue peculiarità.

Introduzione e definizione
Il mercato per la negoziazione di valute (Forex trading) è chiamato il foreign exchange market. Il termine inglese per questo è stato comune in questo paese per lungo tempo ed è il mercato dei cambi, o mercato di FX in breve. Tutti questi termini descrivono il mercato valutario, vale a dire, il mercato in cui domanda e offerta di valute è fatto incontro e lo scambio. Valuta estera generalmente basamenti per le valute estere in questo contesto.

Infografica sul mercato dei cambi in numeri
Infografica: Il foreign exchange market in numeri. Fonte di

Come creare i tassi di cambio?
I prezzi delle valute non sono impostati da un governo, purché essi siano liberamente negoziabili e non collegato ad un’altra valuta. Sono basati unicamente su domanda e offerta. Tuttavia, dal momento che le grandi banche commerciali fra se stesso e i prezzi stabiliti per loro, prezzi leggermente diversi possono sorgere nel mercato dei cambi per coppie di valute uguale.

Quando è in negoziazione sul mercato dei cambi?
Trading è quasi sempre possibile nei giorni feriali. Poiché più broker online offrono accesso alle principali borse internazionali, commercianti possono speculare anche di notte. Trading in valuta estera di solito inizia da domenica (22) a lunedì e si svolge fino alla notte dal venerdì (23).

Su vacanze differenti, hanno chiuso alcuni scambi, così trading è limitato o non è possibile a tutti. Anche se la moneta di scambio avviene sopra il contatore, gli operatori di mercato sono guidati da mercato azionario trading volte. Per ulteriori informazioni su orari di negoziazione, vedere Forex Wiki.

Posted on

Le specifiche del mercato dei cambi

In generale, le fluttuazioni nel mercato Forex sono molto piccole. Maggior parte delle valute hanno cambiamenti giornalieri nell’intervallo sotto l’uno per cento. Così la volatilità è piuttosto bassa rispetto ad altri mercati finanziari. Maggior parte speculatori pertanto utilizzano la leva per aumentare il valore complessivo delle modifiche e quindi generare profitti più elevati. Il termine inglese “leverage” o “leverage effect” per questa leva è anche utile.

Dovuto il grande numero di partecipanti al mercato e il grande volume di trading sul mercato dei cambi, c’è un altissimo livello di liquidità, cioè una moneta può essere comprata o venduta rapidamente, perché in linea di principio c’è sempre un partner commerciale. Inoltre, un singolo trade ha un impatto minimo sul corso.

Commercio di valuta ha un elevato volume di trading, quindi il prezzo ask un spese venditore per una moneta e un acquirente è disposto a pagare il prezzo di offerta sono molto vicini tra loro. Più basso è lo spread tra i prezzi di annuncio e offerta, il più liquido il mercato è.

La liquidità di mercato elevata permette ai partecipanti di lavorare con effetti di leva molto grandi di fino a 250: 1. In tal caso, il trader può utilizzare 250 volte il volume di trading, mentre ha solo per il deposito di parte di esso come un cosiddetto margine con il commerciante.

I diversi tipi di trading sul mercato dei cambi
Trading in valuta estera può essere effettuata come un registratore di cassa o come un business di futures. Il mercato di contanti, anche conosciuto come il mercato di “spot, ” è il mercato più grande perché si forma l’attività sottostanti per il mercato dei futures. In passato, futures valute estere erano più popolari perché sono stati anche più accessibile agli investitori privati. Con l’avvento dell’e-commerce, tuttavia, il mercato di contanti ha esaurito rango per il mercato dei futures. Nel frattempo, il mercato di contanti è significato fondamentalmente quando si fa riferimento al mercato Forex.

Cassa mercato
Il mercato di contanti è il mercato dove le valute sono comprate e vendute a prezzi correnti. Il prezzo dipende dalla domanda e offerta. È soggetto a numerosi fattori quali prestazioni economiche, tassi di interesse o stabilità politica. Ci può essere un massimo di due giorni lavorativi bancari tra la chiusura e l’esecuzione della transazione. A quel tempo, il venditore consegna valuta estera all’account del concordato e l’acquirente paga nella valuta concordata. A causa del commercio elettronico, di solito ciò avviene molto rapidamente. Negozi nel mercato contanti sono anche chiamati spot negozi.

Mercato dei futures
Sul mercato dei futures, d’altra parte, nessun effettive valute sono scambiate. Invece, i contratti sono negoziati che garanzia a una valuta ad un determinato prezzo in un dato momento. Termies può essere concluso per un periodo di almeno tre giorni per più di un anno.

Indipendentemente l’evoluzione dei prezzi, le parti contraenti devono adempiere gli obblighi a scadenza. Principalmente grandi aziende internazionali utilizzano questi futures in forma di spedisce o futures per salvaguardarsi future fluttuazioni dei cambi.

Avanti sono contratti cui contenuto e le condizioni sono liberamente negoziate tra i contraenti. Future contratto contenuto, d’altra parte, sono impostate e standardizzate dalla borsa in cui sono negoziate. Entrambe le forme di contratto sono, naturalmente, vincolanti, anche se nei contratti di trading è possibile prima della fine del termine.

Opportunità e rischi del mercato Forex
I fattori di trading volume, la volatilità e le strutture globali sono motivi per il successo del mercato dei cambi negli ultimi anni. Dato l’elevato livello di liquidità in questo mercato finanziario, è possibile per i singoli investitori a posto molto grandi commerci senza influenzare in modo significativo il tasso di cambio. Di conseguenza, equità è offerto sul mercato perché i prezzi sono creati da domanda e offerta, ma non possono essere manipolati con l’aiuto delle singole posizioni grande.

Inoltre, l’elevato livello di liquidità sul mercato Forex influenza il significato dell’analisi tecnica. Un gran numero di speculatori quindi fiducia grafico analisi quando si fa trading valute e agisce molto precisamente nel processo.

Mentre il mercato è già che rivelano vantaggi per sé, la negoziazione può vantare anche lati positivi. Grazie all’effetto leva, gli investitori privati sono anche in grado di contenere grandi posizioni di, ad esempio, 50.000 euro, anche se solo 1.000 euro di capitale commerciale è stato depositato presso il broker come margine.

L’effetto leva è, naturalmente, una spada a doppio taglio. Utilizzando leve di grandi dimensioni, è possibile aumentare i profitti, ma allo stesso tempo la quantità possibile di perdite aumenta quando i prezzi eseguire contro uno. Nonostante i rischi, tuttavia, l’effetto leva è precisamente perché così tanti speculatori partecipano al trading in valuta estera.

Posted on

Confrontando i rischi sui cambi e dei mercati azionari

Rispetto ai titoli azionari, il rischio nel mercato dei cambi può essere superiore a causa le grandi leve. Grandi guadagni possono trasformarsi in perdite pesanti in pochi minuti, mangiare una grande fetta del capitale commerciale. A causa del grande numero dei partecipanti al mercato, il mercato reagisce molto rapidamente alle nuove informazioni. Principianti, devono imparare a mantenere la concentrazione quando trading e reagire rapidamente.

Guardando la variazione percentuale in una valuta e un magazzino, è sorprendente che gli stock fluttuano più. Nel mercato Forex, d’altra parte, l’effetto leva effetto “generates” la volatilità necessaria. Ad esempio, se si utilizza 1.000 euro di capitale di investimento per acquistare una valuta con una leva di 100: 1, si apre una posizione con un volume di 100.000 euro.

Se la valuta ora si sviluppa con un cambiamento di 1 per cento contro questa posizione, l’investimento di capitale scende a 99.000 euro, una perdita di 1.000 euro – la perdita dell’intero investimento. D’altra parte, compravendita di azioni in genere non viene utilizzato con effetto leva. Se si investe 1.000 euro in azioni e perdono 1 per cento del loro valore, la perdita aggiunge fino a 10 euro. Come un principiante nel mercato Forex, è necessario essere consapevoli di questi rischi prima di arrivare sul commercio.

I rischi possono essere minimizzati?
Gestione del denaro mirato può ridurre il rischio e minimizzare le perdite. Questo include, ad esempio, il fatto che solo una piccola parte del capitale commerciale disponibile viene utilizzata per un commercio. Spesso i commercianti utilizzano una condivisione di due-cinque per cento del capitale sociale per una posizione.

L’impostazione di ordini cosiddetti stop-loss è effettuato da quasi tutti i commercianti per proteggere contro grandi perdite a causa di opposti movimenti di prezzo. L’ordine di stop loss è un ordine che chiude automaticamente la posizione quando il prezzo raggiunge un certo limite di prezzo che è di fronte alla direzione scambiata.

Ad esempio, se vi aspettate di vedere i prezzi crescenti, si apre una posizione lunga e impostare uno stop loss sotto il tasso di entrata per limitare il rischio di perdita. La situazione è in contrasto con una posizione corta. Qui, lo stop loss è opportunamente sopra il corso di voce. Questo è particolarmente vantaggioso per gli speculatori privati, dato che non è necessariamente necessario tenere d’occhio lo sviluppo del corso.

Posted on

Dati importanti colpisce il foreign exchange market

Dati economici hanno un forte impatto non solo su titoli azionari, ma anche i movimenti di prezzo delle valute. Nella stessa misura che le notizie da notizie finanziarie, la pubblicazione dei bilanci o altri eventi correnti influenzano il prezzo delle azioni di una società, nuove informazioni su un paese possono avere un notevole impatto sullo sviluppo del tasso di valuta. Tali dati o informazioni sono anche citati come indicatori. Indicatori chiave che influenzano il mercato dei cambi includono:

Il tasso di interesse chiave
Dati di mercato del lavoro
Prodotto interno lordo (PIL)
Vendite al dettaglio
Beni di consumo
Eventi politici e macroeconomici
Commercio e flusso di capitale
Il tasso di interesse chiave
I tassi d’interesse vengono impostati dalle banche centrali interessate nel quadro della politica monetaria. Il tasso di riferimento è il tasso di interesse al quale le banche commerciali possono prendere in prestito dalla Banca centrale pertinente. Le banche centrali interessate per le valute principali sono:

Paese

Banca centrale

Stati Uniti

Federal Reserve

Gran Bretagna

Banca d’Inghilterra

Giappone

Banca del Giappone

Dell’Unione europea

Banca centrale europea

Svizzera

Banca Nazionale Svizzera

Australia

Reserve Bank of Australia

Canada

Banca del Canada

Tabella: Banche centrali competenti per i paesi con le principali valute.

Il tasso di interesse di riferimento ha un impatto sui tassi di interesse su prestiti e investimenti di risparmio così come il mercato di Forex. Se una banca centrale abbassa il tasso di interesse chiave, è possibile che più soldi della moneta corrispondente entrerà circolazione, perché le banche in prestito più soldi e trasmetterla ai clienti privati e aziende tramite prestiti. Con più denaro nel posto, così fa il tasso di inflazione. Una moneta così fondamentalmente perde valore se si abbassa il tasso di interesse chiave. Naturalmente, questo è sempre relativo il countercurrency, come le valute sono scambiate sempre come coppie.

Dati di mercato del lavoro
Grazie ai dati di mercato del lavoro di un paese, si ottiene una panoramica del numero di persone che lavorano e il tasso di disoccupazione di ogni popolazione. In genere, un aumento dell’occupazione e un calo del tasso di disoccupazione è un segno di un’economia emergente.

Ora questo ha conseguenze diverse. Da un lato, la valuta viene aggiornata dai dati positivi del mercato del lavoro, perché l’economia è sana e crescente. D’altra parte, elevato livello di occupazione sta causando il tasso d’inflazione a salire, che può causare la valuta a ripiegare in valore. Così l’impatto dei dati economici sui tassi di cambio dipende anche dalle circostanze del paese.

A proposito, dati di mercato del lavoro dagli Stati Uniti sono estremamente importanti per il Forex trading. Poiché la maggior parte delle valute sono scambiate nei confronti del dollaro, il cosiddetto “non-farm payrolls” hanno un notevole impatto sulle coppie di valute principali. Dati di mercato del lavoro sono pubblicati mensilmente il primo venerdì il Bureau of Labor Statistics.

Prodotto interno lordo
Il valore totale di tutti i beni e servizi prodotti o prodotte all’interno di un paese è noto come prodotto interno lordo (PIL). Si riferisce solitamente al periodo di un anno.

PIL è considerato la migliore misura per descrivere lo sviluppo macroeconomico di un’economia. Se il PIL aumenta, è un segno di un’economia sana e crescente. Tra le altre cose, questo attira gli investitori stranieri, che rende il valore dell’ascesa di valuta a causa di una maggiore domanda.

Vendite al dettaglio
Vendite al dettaglio mostrano la forza di un’economia e la spesa dei consumatori. Alto punto di vendita al dettaglio per un’economia sana, i partecipanti al mercato che dà segnali di compra. D’altra parte, le vendite stanno diminuendo, così fa la moneta.

Posted on

Ciò che influenza il tasso di cambio?

Il Forex è particolarmente determinato dalla domanda e. Il tasso di cambio dipende in gran parte da li. Questo è particolarmente drastico quando, per esempio, società di fondi, banche o interi paesi svolgere sufficientemente grandi commerci in un sol colpo. Poi tutto ad un tratto il prezzo può saltare o cadere appena come bruscamente.

Diverse valute e loro attuale andamento dei prezzi sul faro
Tassi di cambio sono di grande importanza per tutti gli operatori economici nel mercato Forex. Ma ciò che influenza i corsi?

Questi sviluppi possono essere visto in un cosiddetto grafico. Mostra graficamente le storie di prezzo in un grafico a linee. Broker disperatamente bisogno di tali grafici per il loro lavoro. Possono leggere i tassi di cambio e li rendono la base delle loro previsioni future. L’analisi del grafico, gli esperti finanziari tenta di leggere le tendenze.

Oltre ai meccanismi del mercato, tuttavia, tassi di cambio sono anche strettamente legati ad eventi e decisioni di politica dei loro paesi di origine:

Decisioni politiche o elezioni
Allo stato attuale, l’influenza delle elezioni può essere visto molto bene il dollaro americano. Dall’elezione di Donald Trump in novembre, il dollaro è sceso quasi continuamente in valore rispetto all’euro. Inoltre, Messico ha dovuto buttare centinaia di milioni di dollari sul mercato dall’elezione di Trump come presidente per contrastare la caduta di peso alimentato dai toni protezionistiche. Fortunatamente, grazie alle grandi riserve di valuta, questo era possibile dal punto di vista del Messico.

Annunci
L’attuale ripresa dell’euro non può essere giustificata dal fatto che è avvenuto un cambiamento nella politica di tasso di interesse della BCE. No, è solo dovuto, tra l’altro, l’aspettativa che la prossima tornata di tassi di interesse sarà rimossi dal tasso di interesse zero.

Mario Draghi aveva anche annunciato la fine del programma di sviluppo economico e così per la marea di soldi. Inoltre, la marea nell’UE ha lisciato e l’economia nell’Europa meridionale sta lentamente iniziando a recuperare. Questo crea anche fiducia tra gli investitori.

Tuttavia, è necessario che i presagi avrebbe effettivamente stare l’altro senso intorno. La FED aveva già fatto un tasso di aumento in dicembre 2015 e mentre gli Stati Uniti vogliono essere indipendenti dalle importazioni di energia entro il 2020, l’Europa continua a suo gas principalmente dalla Russia di origine.

Pubblicazioni
A seguito del referendum di obiettivo, la sterlina britannica è fortemente diminuita in valore rispetto all’euro. Tuttavia, un annuncio comparativamente insignificante dell’attuale tasso di inflazione ebbe anche un impatto immediato sulla posizione di sterlina britannica. Questo dimostra come quasi incidentali pubblicazioni possono influenzare i tassi di cambio.

Crisi internazionali
Contrariamente a quello che si aspettava, tuttavia, le conseguenze della controversia nucleare con la Corea del Nord è rimasto. Mentre gli investimenti e il commercio estero è sceso bruscamente, verso il sud coreano Wong era relativamente impressionati.

Eventi business
Ad esempio, se un cambiamento avviene alla testa di importanti case automobilistiche, aziende di tecnologia o aziende di energia, questo può anche avere un impatto sul tasso di cambio esteri se la società è interessata. Ma editrice cifre annuali da aziende chiave possono anche avere un grande impatto. La variazione del prezzo può essere visto in primo luogo nei principali indici delle azioni.

Catastrofi naturali
Calamità naturali ed eventi ambientali possono anche avere un impatto significativo sul mercato dei cambi. Come uragano Irma diretti verso la Florida, il cambio del dollaro ha reagito immediatamente. Gli investitori temevano perdite pesanti dalla tempesta, attualmente $ 40 miliardi di costi per gli assicuratori in camera. Ma come la tempesta ha perso forza, il dollaro riacquistato forza.

Clima dei consumatori e delle imprese indice
Entrambi gli indicatori economici forniscono una previsione per un prossimo futuro economico del paese. Questo, a sua volta, è fondamentale per la forza della sua valuta.

Prezzi delle materie prime/olio
Prezzi delle materie prime in generale e, in particolare, i prezzi del petrolio e gas naturale gioca un ruolo di primo piano nel mercato dei cambi. Russia è stata duramente colpita dalle sanzioni dopo l’annessione della Crimea, ma prezzi bassi delle materie prime erano principalmente responsabili per il tuffo del rublo nel pozzo senza fondo.

Questo è impressionante il fatto che la Russia è riuscita a raccogliere 3 miliardi di euro sul mercato. E tutto questo appena una settimana dopo le sanzioni sono state estese. Dipendenza dai prezzi delle materie prime della Russia sembra essere di gran lunga superiore a quello dei buoni rapporti con l’Occidente. Ma le economie di Canada e Australia sono anche molto dipendente sui prezzi delle materie prime.

Posted on

Mercato più grande del mondo

Cina ha stato ridimensionamento indietro che suo dollaro si riserva di ritardo, eppure il paese asiatico detiene ancora un gigantesco tesoro di valuta estera degli Stati Uniti nei suoi ranghi. Quali paesi tengono anche grandi quantità di valuta degli Stati Uniti e che impatto che questo ha sull’economia globale deve essere spiegata qui. Esso intende inoltre considerare il ruolo del Forex in questo.

Bundle di banconote da cento dollari su una pila
Dollaro, dollaro, dollaro – il dollaro governa il mondo. Lo dimostrano anche le riserve di valuta.

Forex? Perché è importante?
In primo luogo, esso sarà delineare ciò che Forex trading è e come funziona. “Foreign mercato dei cambi, ” o Forex in breve, si riferisce a tutte le operazioni che ruotano attorno l’acquisto e la vendita di valute estere. Anche se si scambia il vostro euro per un’altra valuta prima del prossimo viaggio in Danimarca, questo è già parte delle turbolenze dei mercati dei cambi.

Foreign exchange è semplicemente il termine per le valute estere. Ora è possibile acquistare queste valute estere da un broker in un cosiddetto sacco – unità standardizzate (solitamente 100.000 pezzi). Utilizzando la leva, è possibile che l’investitore avrà solo a depositare tra 0.25% e 5% della somma scambiata in media. Il resto è costituito da Service broker.

Il broker chiude automaticamente il commercio quando saldo di deposito è esaurito. Privati con rischi relativamente bassi possono partecipare anche nel Forex. Secondo Statista, l’ammontare dei ricavi che si trasferì al giorno di negoziazione nel mercato dei cambi è aumentato dal 1995 da appena sotto $ 1,2 trilioni di quasi $ 5,1 trilioni in aprile 2016. Questo rende il Forex mercato il più grande e più liquido mercato finanziario del mondo.

Eseguire le operazioni di pagamento in dollari USA
La valuta degli Stati Uniti è stata la valuta di leader indiscussa nell’economia globale per decenni. Secondo uno studio della Banca dei regolamenti internazionali (BRI), il dollaro è coinvolto in oltre l’87% di tutte le operazioni in valuta estera.

Inoltre, il commercio globale ancora principalmente avviene in dollari. Sebbene l’Europa sia meno attivo nel commercio con il mondo degli Stati Uniti, gli europei devono ricorrere ripetutamente nella valuta americana per le loro esportazioni. Ciò è sostenuta nelle cosiddette statistiche Swift, che mostrano le operazioni di pagamento internazionali. Essa mostra che il dollaro attualmente rappresenta il 44% del traffico internazionale dei pagamenti. Lui ancora ha disegnato o trae gran parte della sua forza da questa proprietà molto.

Il valore del dollaro ha un grande impatto su tutta l’economia globale. Se la FED alza il tasso di interesse di riferimento, che aumenta la domanda per il dollaro a livello mondiale. Di conseguenza, denaro fluisce fuori dai mercati emergenti e conduce alla turbolenza ci.

Soprattutto quando uno ha fatto l’errore cardinale economica e preso in prestito denaro in valuta estera, in valuta attuale, c’è un alto rischio di avere problemi con il rimborso dell’onere del debito. Se l’economia soffre a causa del deflusso di capitali, l’apprezzamento due volte è doloroso. Tale aumento è accaduto soltanto due volte in passato e un’altra escursione nel tasso di interesse di riferimento US potrebbe seguire quest’anno.